EBOOK

Il lettore che entra in una libreria utilizzatrice di WinVaria ha la possibilità, nell’acquisto di un libro, di scegliere tra le due versioni ora reperibili sul mercato: cartacea o digitale.
Allo scopo, abbiamo messo a disposizione del libraio una procedura semplice e lineare, con maschere chiare ed intuitive, da sempre prerogativa imprescindibile del nostro software gestionale, anche per questo conosciuto e apprezzato da tempo dai librai italiani.

Perchè per un libraio è un vantaggio poter vendere anche gli eBook in libreria?

La realtà del commercio locale si sta trasformando rapidamente, e il punto di forza delle librerie sta nel radicamento e diffusione nel territorio, dalle città ai piccoli centri storici di provincia, nella loro funzione sociale di centro di aggregazione, di promozione di iniziative culturali.
In questo quadro gioca un ruolo centrale la professionalità del libraio e il rapporto fiduciario creato con i clienti.
Perché quindi non completare l’offerta di servizi al proprio pubblico con la vendita degli eBook?
Perché rinunciare a vendere un libro, ancorché digitale? E perché rinunciare alla parte di guadagno che porta questo nuovo segmento del mercato?

Perchè un lettore potrebbe essere interessato ad acquistare un eBook in libreria anziché online?

Se sono un libraio e ho clienti che ripongono su di me la loro fiducia, trovo molti motivi:
– posso incentivare il mio cliente all’acquisto, consigliandogli come sempre cosa leggere, cosa comprare, secondo i suoi gusti e aspettative.
– gli evito di buttare i soldi comprando libri che non leggerà mai, che comprerebbe solo perché irretito da una buona pubblicità.
– gli offro la scelta tra il libro di carta e quello digitale, permettendogli di utilizzare il mezzo che preferisce.
– gli permetto di pagare con i soldi di carta (o gli concedo credito), cose che non può fare sul web.
– posso seguirlo dal punto di vista operativo aiutandolo nelle operazioni di scarico del file